La vicenda narra che due ricchi, Master Torpon e Gastone di Montcalm, il primo degli USA, l’altro canadese vorrebbero sposare la stessa donna: Ellen Perkins. Visto che neppure lei riesce a decidere chi sposare i due pretendenti si sfidarono in innumerevoli competizioni essendo Ellen una campionessa in tutti gli sport. Visto che tutte le partite finivano a pari punti Gastone di Montcalm decide di fare una sfida in grande: il primo di loro due che giungerà al Polo Nord avrà la mano di Ellen.

Alla, fine dopo il ritorno in Canada di Gastone e dopo la morte al Polo di Torpon Ellen Perkins arriva a casa di Gastone per sposarsi.

Gastone, però, le risponde: “Ebbene, Miss a quella vittoria alla quale era impegnata la vostra mano io vi rinuncio. Le donne che esigono vittime e che cercano di spingere degli uomini ad uccidersi in imprese arrischiate, non hanno mai fatto fortuna in Canada. Miss, cercatevi pure un marito tra i vostri compatrioti”. Ovviamente la donna se ne andò stizzita ma, a Gastone non importava.

Note biografiche tratte e riassunte da Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Una_sfida_al_Polo

Dall’incipit del libro:

– Hurràh for miss Ellen!…
– Hurràh for Montcalm!…
– Hurràh for Torpon!… –
Queste grida uscivano da diecimila petti se non di più, con un fragore assordante, quasi spaventevole.
Se le acque del lago Ontario avessero rotto gli argini e si fossero rovesciate, con impeto irrefrenabile, attraverso la piccola e graziosa città canadese di Kingston, non avrebbero prodotto maggior fracasso.
Pareva che una subitanea follìa si fosse impadronita di quelle diecimila persone composte di americani, di canadesi e d’inglesi, accorsi dal di qua e dal di là del S. Lorenzo, e che si stipavano entro un vastissimo recinto, improvvisato alla meglio con rozzi panconi, ma ben fornito di banchi dove facevano bella mostra infiniti reggimenti di polverose bottiglie.
– È la bionda miss!…
– Sì, sì, è lei, che giunge sul suo automobile di ottanta cavalli!…
– No, sono i due aspiranti alla sua mano.
– Cento dollari che è miss Perkins!… Chi accetta?
– Mille che sono Montcalm e Torpon!…

Il testo è presente in formato immagine su “The Internet Archive” (https://www.archive.org/).
Realizzato in collaborazione con il Project Gutenberg (https://www.gutenberg.net/) tramite Distributed proofreaders (https://www.pgdp.net/).

Scarica gratis: Una sfida al Polo di Emilio Salgari.