Domani 25 ottobre 2014 si festeggerà in numerose citta italiane il Linux Day (www.linuxday.it).

Quest’anno, come spesso è accaduto nella storia del nostro gruppo, FSUGItalia non è impegnato direttamente nell’organizzazione di un Linux Day, ma condivide i membri del proprio staff con altri gruppi impegnati nell’organizzazione di un evento.

banner_300x250


Alexjan Carraturo, l’amministratore del gruppo, parteciperà a due eventi, per promuovere la distribuzione GNU/Linux openSUSE, in qualità di openSUSE Advocate. La mattina si troverà a Livorno, all’evento organizzato dal Gruppo Utenti Linux Livorno, in Via Pietro Gobetti 11 (sito:
http://linux.livorno.it/sito/ ). Il pomeriggio invece si sposterà presso Magione, in Piazza Giacomo Matteoti, all’evento organizzato dal GNU/Linux User Group Perugia (sito: http://www.perugiagnulug.org/ ). Durante questi interventi verrà presenta la distribuzione, la comunità e, se ci sarà tempo, anche un un piccolo spazio legato a Linux embedded.

Marina Latini parteciperà la mattina al Linux Day del VigLug, presso la sala Vallaperti del Palazzo Trivuzio di Melzo (MI) in via Dante Alighieri 2 (sito: http://viglug.org) , ed il pomeriggio all’evento
organizzato dal SIAM, presso via Santa Marta 18 in Milano (sito: http://blogsiam1838.blogspot. ). In entrambe le occasioni presenterà sia LibreOffice, la suite libera da ufficio, che la emergente realtà di LibreItalia, l’associazione della comunità italiana di LibreOffice, che già conta un considerevole
numero di partecipanti e di cui la stessa Marina è vicepresidente, e CTO.

Impegno di natura differente per Alessandro Lorenzi, che, oltre a confrontarsi con due talk (uno su crittografia come strumento di libertà ed uno sull’uso della mail nel tempo dei SN), è stato impegnato in prima persona nell’organizzazione dell’evento a cui parteciperà, il Linux Day del Gruppo Utenti Linux Lonate Pozzolo (sito: http://www.gullp.it/2014/10/) presso l’Istituto Superiore Carlo dell’Acqua di Legnano.

FSUGItalia invita tutti quanti possano a partecipare numerosi al Linux Day della loro città (o di quella più prossima). Per conoscere il Linux Day più vicino a voi è possibile consultare il sito www.linuxday.it.

Vai all’articolo originale.